Cannoli di pasta fillo con crema di latte condensato e Philadelphia

Buonasera! Difficilmente mi trovo a postare una ricetta a quest’ ora (…di solito i post li scrivo di notte!!!), ma stavolta ho le ore contate, anzi i minuti!!! Per quale motivo vi chiederete? Certamente sempre per il mio modo di fare (che ormai odio sempre di più!!!!) di arrivare sempre all’ ultimo momento!! A mezzanotte scade il contest di una cara amica di blog al quale ci tenevo a partecipare e quindi eccomi qui, sul filo del rasoio, a pubblicare la ricetta per lei!! Tra l’ altro è stata anche un’ occasione per regalarmi un dolcetto infrasettimanale e il che non mi è dispiaciuto per niente. Affondare il cucchiaino in questa cremina paradisiaca, credetemi, ha senz’ altro i suoi buoni effetti!! Diciamo che sazia sicuramente la voglia di dolce che sempre ci perseguita, ti fa sentire appagata e inoltre ti tira su di morale!!! Fino a quando però, non cominciano le lacrime da coccodrillo per tutte le calorie ingurgitate…ma questa è un’ altra storia e lasciamola da parte!! Insomma se avete una voglia improvvisa di gustarvi un dolcetto questi cannoli fanno al caso vostro! Basta avere solo tre ingredienti in casa (o reperirli al supermercato in men che non ti dica!!!) e il gioco è fatto! Pasta fillo per gli involucri e per la crema ecco che ritorna in campo l’ ingrediente segreto di cui vi avevo già parlato qui! Avrete capito sicuramente di cosa parlo! Avete presente quel bel barattolino che contiene una cremina stradolce e stragolosa? Sì, proprio lui…Il latte condensato!! Adorabile e tentatore stavolta è finito nel bel mezzo di una crema insieme ad un formaggio spalmabile conosciutissimo, il Philadelphia. Insieme si sono presi alla grande quei due…Un connubio perfetto!!! L’ unico inconveniente e che va giù come niente fosse e si finisce per sentirsi male!! Ho pensato quindi di farcire con questa crema dei cannoli fatti con la pasta fillo e cotti nel forno (almeno loro sono leggeri…hihihi!!)     per creare un dessert veloce e gustoso ottimo da mangiare a fine pasto, specialmente ora che le giornate sono più calde!! Una sola avvertenza però e poi passo subito alla ricetta….Attenzione! Questi cannoli vanno mangiati rigorosamente con il cucchiaino altrimenti si rischia che tutta quella bella cremina finisca dappertutto!! Ecco quindi come fare e se li assaggerete, ditemi cosa ne pensate…

Cannoli di pasta fillo con crema 
di latte condensato e Philadelphia
Ingredienti
Per 15 cannoli
3 fogli grandi di pasta fillo
250 g di Philadelphia classica
3/4 di un barattolo di latte condensato
(circa 280 grammi)
un pò di burro per ungere la pasta
Vi serviranno anche
stampi d’ acciaio per cannoli
Procedimento
Stendere sul piano di lavoro il primo foglio di pasta fillo e spennellarlo leggermente con un pò di burro fuso. Adagiare sopra il secondo foglio, spennellare anche questo con il burro e infine ripetere l’ operazione con l’ ultimo foglio di pasta senza però spennellarlo con il burro. Ritagliare da questo grande rettangolo dei quadratini di circa 12 cm per lato e arrotolarli uno per uno sugli stampi per cannoli appena unti con il burro. Fare aderire bene la pasta e disporli su una teglia ricoperta di carta da forno facendo attenzione di mettere il lato di congiunzione del cannolo verso il basso. Infornare a 180° per circa 10 minuti, ma vi consiglio di non muovervi da vicino al forno perchè in un attimo prendono colore e rischiate quindi di bruciarli. Sfornare e quando sarranno freddi, sfilarli delicatamente dagli stampi. Preparare quindi la crema mettendo in una ciotola il Philadelphia con il latte condensato (la quantità di quest’ ultimo può anche variare a seconda del vostro gusto). Frullare con le fruste elettriche per qualche secondo, coprire la ciotola con la pellicola e metterla nel frigorifero per almeno qualche ora. Al momento di farcire i cannoli riprendere la crema e versarla in una sac à poche e riempire i gusci facendo attenzione a non romperli. Porre nel frigo per almeno mezz’ ora e servire.

Ricordate…da mangiare rigorosamente col cucchiaino!!!!
Non mi resta che augurare una buonanotte a chi è ancora in piedi
e una buona giornata a chi mi leggerà domani…Buon fine settimana!
Un bacio…Patrizia
E con questa ricetta partecipo al contest 

Comments

  1. says

    preso! per fortuna non ho in casa la pasta fillo perchè me ne sarei sparati subito una mezza dozzina, l'ultima foto poi è un vero e proprio attentato!
    grazie per avere partecipato!

  2. says

    patrizia sei sempre avanti, una ricetta semplice veloce ma allo stesso tempo sorprendentemente buona, le tue foto poi fanno sempre venir voglia di addentare lo schermo!!! a casa mia farei giusto in tempo a far due foto prima della loro scomparsa!!! un bacione

  3. says

    Si a quest'ora di notte è un vero attentato….certo che sono invitantissimi, sei sempre più brava a fare le foto, meglio che beva la mia tisana e vada a letto!!!
    Baci

  4. says

    Che carini e invitanti questi cannoli
    e che idea originale cara Patrizia!!!!!!!
    Mi piace molto!!!!!
    Buon fine settimana anche a te
    ……. stai ancora ciambellando?
    Un bacione!!!!!!!!

  5. says

    C'è mancato niente che dessi una testata allo schermo con quel cannolo così subito in primo piano! Diabolicaaaaaaaaaaa! L'avessi visti ieri sera li avrei sognati stantotte. ma adesso chi me li schioda dalla testa per tutto il giorno?
    Oltre che bellissimi e perfetti (ho usato una volta sola la phillo ma l'ho tutta semi tritata!!!) devono essere di una golosità unica con quella crema :D! Un bacione, buon fine settimana

  6. says

    Hoooooo patty eccoli qua in tutto il loro splendore sono una goduriaaaaaaaaaaa…mamma mia che spettacolo e quella crema..mi ci tufferei in questi cannoli!!grande patty,bacioni,Imma

  7. says

    Apperòòòò fanno un figurone e mi sembra di sentirne il profumi! Bravissimaaaa.
    Anch'io sono sempre quella dell'ultimo momento…ufff..

  8. says

    Eh no, cosi' non vale…hai voglia (io) a svegliarmi la mattina con tutte le buone intenzioni del mondo di voler calare di peso (sto pensando alla prova costume arghhhh…) e poi? e poi ti vedo sta meraviglia di cannoli con quella crema che solo a guardarla dice MANGIAMI MANGIAMI!!! e io tentenno e cedo…mhmmmm magari li faccio solo per mio figlio..giuro non ne assaggero' nemmeno un pezzetto…forse ;)))
    bravissima…un bacione!

  9. says

    Patrizia!!!!!! no..no e no… è scorretto ciò che fai!!!! sai che adoro la pasta fillo.. non so se sai che sto un pò a dieta! e tu che fai? mi posti sti cannoli.. quella cremina.. è da leccarsi le dita!!!! splendidi davvero!!!! baci buon w.e. :-)

  10. says

    ciao Patrizia, da qualche giorno ti conosco e sono molto contenta di averti inserito tra i blog che seguo fin da subito..guarda qui che bella proposta di prima mattina (per me che è da poco che mi sono collegata!!)…complimenti, mi piace molto la tua cucina…
    quando hai voglia, passami a trovare, mi farebbe piacere
    un abbraccio forte e alla prossima
    Anna

  11. says

    Ci si può innamorare di una foto? Si può rimanere estasiti davanti alla foto di un dolce? A me è successo ora davanti a questi meravigliosi e goduriosi cannoli!
    Ti auguro un bellissimo we
    bacioni
    Alice

  12. says

    Ma non ce la farei ad aspettare di prendere un cucchiaino,sarei capace di "sbrodolarmi" tutta pur di assaggiare in fretta questa goduria!!Cara Patrizia,che hai saputo combinare con pochi ingredienti,penso che con quella cremina davanti non farei in tempo neanche a farcirli!!Oddio,tu sei"troppo"tentatrice,aivoglia ad asciugare lacrime di rimpianto!!

  13. says

    Diavola tentatrice, non si fanno di queste cose a una povera dietaperennedipendente ^___^
    Un bacione anche a te.
    Va bè dai, ti perdono perchè per me è difficile trovare la pasta fillo.
    Mandi

  14. says

    Mamma mia! Devono essere D I V I N I!
    Io ho un piccolo grande problema … la pasta fillo non la trovo da nessuna parte …. :-(((((
    Un bacioneee
    Monique

  15. says

    O mamma! Tu però così mia fai sentire così male… sei troppo brava e vedere certe realizzazioni mi fanno capire che sono quasi una nullità (in cucina dico).
    però, dai, cercherò di trasformare questo "dispiacere" in un incentivo per imparare sempre piu :-)
    vaty

  16. says

    I ti leggo solo adesso, quando rubo gli ultimi minuti della mia giornata avvelenata in ufficio e passo da te per sentirmi più leggera. E vedo una roba che se potessi partirei adesso per venirla ad assaggiare. E mi viene da sorridere perché come te, anche io mi sono buttata sulla crema di latte e questa tua la devo provare assolutamente. Quando è bello il bianco cremoso? Idea da ripetere sicuramente e sono certa che farà impazzire diversi golosoni che conosco!
    Passa un bel week end carissima, Pat

  17. says

    Ti capisco tantissimo, anch' io uso la notte per scrivere i post:(( ma ne vale assolutamente la pena! Questi cannolli sono una vera e propria tentazione, non ho mai usato la fillo…. devo rimediare!!!!! Un abbraccio cara Pat

  18. says

    … e insomma ce l'hai fatta anche questa volta! Mi hai incuriosito. Oltre tutto le foto sono così belle che vien voglia di replicare immediatamente!
    La prossima settimana mi metterò a dieta (se riesco…); quindi: dolcini verbotten! Li farò non appena finito il periodo di digiuno. Un abbraccio e… buona notte!

  19. says

    Ahhhhhh che meraviglia!! pero' non si fa mica cosi' con le amiche..quella carrellata di foto e' una vera crudelta'….bisogna invitare le amiche in modo che possanno assaggiare e non solo guardare :))

  20. says

    Pat!!! li avevo visti subito su fbk, avevo letto la ricetta ma ancora non ti avevo fatto sapere quanto mi piacciono questi cannoli!!! e le tue foto poi…. belle belle belle.. viene voglia di allungarsi fino allo schermo. ecco, e poi basta perchè mi rendo conto che non riesco a dare un morso a queste delizie..
    mi piace tanto la tua cucina! :O*

  21. says

    Ma sono originalissimi… mi piace un sacco l'idea del contrasto ra cremina e cannolo croccante :) li metto nelle ricette da provare!

  22. says

    Tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare si dice vero? Guarda te a che ora riesco a passare… Vabbè… Ma cosa mi sono persa, una meraviglia croccante e morbida nello stesso tempo! Che grande idea fare i cannoli con la fillo, devono essere uno spettacolo! Un bacione e buona notte mia cara!

  23. says

    Cara, sono strepitosi!!! e sembrano fatti per me che non riesco a buttare giù quelli classici siciliani…in quanto a ridursi all'ultimo, fattene una ragione, se sei come me è un problema incorreggibile!
    è che abbiamo bisogno di quella pressione data dall'urgenza che ci spinge a rendere al massimo, pur con una buona dose di stress, a fare quello che in tutta tranquillità difficilmente riusciremo a fare, non è così?
    Valentina

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>