lunedì 31 ottobre 2011

Intermezzi salati: Focaccine con latticello e semi di papavero

Buongiorno e buon lunedì! Sicuramente molti di voi oggi non saranno al lavoro per via del ponte per la festività di Ognissanti di domani e quindi starete belli rilassati a casa a godervi questa giornata di relax. Anche i bambini naturalmente oggi non sono andati a scuola e alcuni si stanno preparando alla festa Halloween che negli ultimi sta prendendo molto piede anche qui da noi. Vi aspetterete quindi una ricetta in tema e invece niente da fare! L' intermezzo salato che oggi voglio proporvi non c' entra niente con la festa in questione ma sicuramente vi potrà essere molto utile in diverse occasioni... per una sostanziosa merenda, per un aperitivo sfizioso o per accompagnare una cena a base di formaggi e salumi come ho fatto io ieri sera. Non sono altro che delle soffici focaccine fatte con un ingrediente che fino a poco tempo fa per me era sconosciuto, poi l' altro giorno l' ho comprato per la prima volta e questo è stato il mio primo esperimento. Si tratta del latticello, lo conoscete? Non è altro che un sottoprodotto della trasformazione in burro della panna che viene frequentemente usato in vari dolci americani. Io personalmente l' ho comprato in un negozio di alimenti biologici tipo NaturaSì, ma se vi documentate a dovere potete anche farlo in casa. Quest' ingrediente ha la facoltà di rendere molto morbidi gli impasti ma se non riuscite a reperirlo lo potete sostituire con una miscela di latte e yogurt magro. Lo spunto per questa ricetta l' ho preso da questo blog, che vi invito a visitare, apportando alcune modifiche personali e così sono nate queste...

Focaccine con latticello
e semi di papavero
Ingredienti:
300 g di farina 00
1/2 cucchiaino di bicarbonato
un cucchiaino di zucchero
1/2 cucchiaino di sale
2 cucchiaini di lievito per torte salate
2 cucchiai di semi di papavero
(1 per l' impasto e 1 per spolverare la superficie)
una macinata abbondante di pepe nero
250 g di latticello
(meno 3 cucchiai per spennellare la superficie)
60 g di burro
3 cucchiai di grana 
3 cucchiai di pecorino
Procedimento:
In una ciotola o nella planetaria mettere tutti gli ingredienti aggiungendo per ultimo il latticello e lavorarli insieme fino ad ottenere un composto omogeneo e morbido. Formare una palla, schiacciarla formando un cerchio delle spessore di circa 2,5 cm. Ricavate dal disco 8 triangoli che andrete a sistemare sufficientemente distanziati su una placca foderata con carta da forno. Spennellare la superficie con i tre cucchiai di latticello e spolverizzare con il cucchiaio di semi di papavero. Cuocere in forno già caldo a 200° per circa 20 minuti. Sfornare e servire tiepide o fredde.


Direi che come primo esperimento questo latticello mi ha proprio soddisfatto!! Queste focaccine sono deliziosamente morbide!!!!




E con queste immagini vi auguro un divertentissimo Halloween 
e una buona settimana!! Un bacio...Patrizia



Con questa ricetta partecipo al contest Chi viene alla mia festa?
del blog Vaniglia, zenzero e cannella












venerdì 28 ottobre 2011

Frolla di grano saraceno con confettura di mirtilli rossi per festeggiare!


Salve a tutti!! Oggi un post all' insegna dei festeggiamenti, ben tre per l' esattezza!!! Il primo motivo per festeggiare è la mia vittoria inaspettata al contest LA PICCOLA BOTTEGA DI CAMPAGNA di ottobre del blog Il gattoghiotto in collaborazione con Malvarosa Edizioni. La ricetta con cui avevo partecipato la potete trovare qui e questa è la frase che Ambra ha scritto nel suo post per motivare la scelta: " Sono felice di mostrarvi la ricetta che meglio delle altre ha saputo, a nostro insindacabile giudizio, esprimere l' unione tra i sapori e le consistenze, la tecnica ed anche la presentazione..."Potete ben capire, che soddisfazione mi hanno dato queste parole e di come sia rimasta contenta!! Grazie quindi ad Ambra e a Malvarosa Edizioni!!! Passiamo ora al secondo festeggiamento: oggi è il compleanno di una nostra amica foodblogger, la dolcissima Imma del blog Dolciagogo... e quindi mi sembra carino augurarle un buon compleanno anche qui...Auguri Imma!!! Il terzo, e non da meno, oggi è anche il compleanno di una tenerissima ragazza che conosco da quando è nata e che oggi compie ben 17 anni!!! Auguroni Ludovica cara, rimani sempre la ragazza dolce e solare che sei e 1000 di questi giorni!!! Mi sembra che tre festeggiamenti insieme siano più che sufficienti per  questa frolla dal sapore rustico e delizioso...La offro virtualmente alle due festeggiate, a me e a tutti voi che mi seguite sempre...
Frolla di grano saraceno
con confettura di mirtilli rossi

Ingredienti:
( per 6 crostatine )
180 g di farina di grano saraceno
110 g di farina 00
120 g di burro morbido
70 g di zucchero semolato
60 g di zucchero di canna
un cucchiaino di lievito
un uovo intero
un pizzico di sale
un barattolo di confettura di mirtilli rossi

Procedimento:
Nella ciotola del mixer lavorare insieme il burro con i due tipi di zucchero. Aggiungere l' uovo e lavorare ancora quindi incorporare le farine, il lievito, il sale e lavorare ancora fino a formare un composto omogeneo che risulterà abbastanza morbido. Versare sul piano da lavoro, formare una palla, ricoprirla con la pellicola e metterla in frigorifero per almeno un' ora. Trascorso il tempo di riposo, riprendere l' impasto, stenderlo con il mattarello a pochi millimetri di spessore e tagliare 6 cerchi con i quali fodererete 6 stampini per crostatine. Impastare di nuovo i ritagli della frolla rimanente e stendere una sfoglia sottile. Con uno stampino piccolo a forma di cuore ricavare dei piccoli cuoricini e lasciarli da parte. Punzecchiare con una forchetta la base della frolla, quindi versare la confettura livellando la superficie e sistemare i cuoricini lungo il bordo delle crostatine. Mettere nel forno già caldo a 180° per 20/25 minuti. Sfornare e lasciare raffreddare negli stampini.




Vi sono piaciuti i cuoricini di frolla? A me tanto!!! 
Vi auguro un buon fine settimana! Un bacio...Patrizia









mercoledì 26 ottobre 2011

Intermezzi salati: Ciriole romane e prove di un compito in classe!!

Un paio di settimane fa io e mio figlio Cristiano (ricordate il mio cuoco provetto?) abbiamo preparato dei panini veramente deliziosi! Tutto questo perchè la sua professoressa di cucina, gli aveva assegnato come prossima esercitazione in laboratorio, le classiche "ciriole romane" e quindi avendo già a disposizione la ricetta abbiamo voluto provarla in anteprima. Non so quanti di voi conoscano questo tipo di pane tipico della mia regione che però oggi, a differenza di qualche tempo fa, si trova di meno in commercio. Sono dei panini di circa 80/100   grammi d peso e di forma allungata molto simile ad un pallone da rugby e con tanta mollica al centro. Il nostro risultato è stato leggermente diverso dal previsto, la forma un pò più schiacciata e quindi con meno mollica e molto più croccanti delle originali. Diciamo che è stata una prova per il compito in classe del giorno dopo e la cosa è stata molto simpatica! Un pomeriggio passato insieme a pasticciare, il buon profumo di pane che ha invaso la casa e questi panini squisiti che dovete assolutamente provare...

CIRIOLE ROMANE

Ingredienti:
(per circa 15 pezzi)
800 g di farina 0
25 g di lievito di birra
10 g di malto d'orzo (per me miele)
450 g di acqua tiepida
20 g di sale fino
Procedimento:
Fare una biga sciogliendo il lievito in 50 ml di acqua dentro una ciotola. Aggiungere 80 g di farina e impastare velocemente e far lievitare per 15 minuti. Disporre la restante farina a fontana e mescolarla con il malto (o il miele) e il sale, quindi aggiungere la biga e il restante quantitativo d' acqua tiepida e impastare energicamente a lungo. Far lievitare il composto in luogo tiepido (io l' ho messo all' interno del forno preriscaldato a 50° e poi spento) per almeno un' ora. A lievitazione avvenuta riprendere l' impasto e formare delle pagnottine del peso di circa 90 g di forma allungata e rigonfia al centro simile ad un pallone da rugby. Disporle su due teglie infarinate distanziate tra loro e far lievitare di nuovo per almeno 30 minuti. A metà lievitazione incidere le ciriole nel senso della lunghezza e cospargerle con un pò di farina. Cuocere nel forno già preriscaldato a 200° con modalità ventilata per 10 minuti e per altri 20/30 minuti abbassando la temperatura a 170° o fino a quando non saranno colorite sulla superficie. Sfornare e lasciare raffreddare. 





Si possono congelare tranquillamente e scongelate a temperatura ambiente sembrano appena uscite dal forno...Croccantissime fuori e morbide dentro!!



Con questi panini profumati vi auguro una buona giornata e spero che lo sia anche per me! Un bacio...Patrizia




Con questa ricetta partecipo alla raccolta Una fetta di pane... 







lunedì 24 ottobre 2011

Sbriciolata alla nutella e la gola che vince...

Quando penso alla nutella non posso che associarla alla gola intesa come "peccato capitale in quanto io personalmente non so resistere a tale bontà...Ne mangerei in quantità industriale ed infatti la compro molto raramente proprio per non cadere in tentazione!! Se poi questa cremina goduriosa la aggiungo a delle bricioline di frolla croccante ecco che la situazione non è più sotto controllo e rischio quindi di ingerire non so quante calorie tutte in una volta!!! La gola purtroppo in questo caso ha il sopravvento sulla ragione e diventa davvero difficile controllarsi...Ogni tanto però questi peccati di gola si possono fare, il segreto è quello di dividere il peccato con qualcuno in maniera che le migliaia di calorie siano divise in più persone e così ci sentiamo più a posto con la coscienza!!! Questo è quello che ho fatto esattamente l' altra sera, ho invitato degli amici a cena e tutti insieme abbiamo mangiato questa...

SBRICIOLATA ALLA NUTELLA


Ingredienti:
400 g di farina 00 setacciata
100 g di burro a tocchetti
150 g di zucchero
1 uovo intero e 2 tuorli
un pizzico di sale
una bustina di vanillina
1/2 bustina di lievito per dolci
350 g di nutella 

Procedimento:
Nel cestello della planetaria mettere tutti gli ingredienti (esclusa la nutella) e azionare a vel 3 con la frusta a foglia per una trentina di secondi fino a quando non avrete ottenuto un composto sbriciolato, quindi spegnere la macchina. In assenza della planetaria potete tranquillamente impastare a mano facendo una fontana con tutti gli ingredienti secchi e aggiungendo al centro il burro e le uova e impastando velocemente fino ad ottenere delle briciole. Con metà delle briciole ottenute ricoprire uno stampo antiaderente per crostate quindi distribuire su questa base la nutella precedentemente ammorbidita nel microonde o a bagnomaria. Ricoprire con le briciole restanti e alla fine pressare leggermente il composto con le mani. Mettere nel forno già caldo a 180° per circa 30 minuti o fino a quando la superficie non sarà leggermente dorata. Sfornare e servire tiepida o fredda.




Difficile resistere a questa colata golosa!!!





Croccante fuori e morbida dentro...Questo è il peccato di gola
al quale non so proprio resistere!! E voi?



Con queste immagini stragolose vi auguro una buona settimana!!
Un bacio...Patrizia 



Con questa ricetta partecipo al peccaminoso 
della blog Nella cucina di Ely 
(naturalmente il mio peccato è La gola)










giovedì 20 ottobre 2011

Intermezzi salati: Maltagliati di farro con funghi e pesto di noci

Questa sera un post diverso dal solito...Un succulento piatto di pasta!! Vi chiederete sicuramente come mai, visto che non siete abituati a vedere dei primi piatti nel mio blog! Il motivo di questo insolito post è dovuto al contest dell' amica Natalia sulla "Pasta fatta in casa" al quale non volevo assolutamente mancare!! Quindi, mi sono messa all' opera ed ho preparato questa pasta con la farina di farro e l' ho condita con i funghi e un pesto di noci  così che, come si suol dire, con una fava ho preso due piccioni! Sì, proprio  due piccioni, o meglio, due contest!!! Il secondo è quello della carissima Ambra che questo mese con la sua Piccola bottega di campagna ci ha richiesto di utilizzare come ingredienti funghi e noci. E visto che mi ci trovavo, ho approfittato anche per partecipare al contest "Che pesto ti frulla?"  della dolce Alessia così i "piccioni-Contest" finali sono ben tre!!! Ma veniamo a questo piatto che ho preparato ieri sera per cena e che a noi è piaciuto molto...Una pasta molto rustica che secondo me si sposa benissimo con il sapore dei funghi e che in queste giornate autunnali ci sta proprio bene!!! Vi lascio quindi la ricetta di questi...
Maltagliati di farro
con funghi e pesto di noci



Ingredienti
(per 4 porzioni)

PER LA PASTA
200 g di farina di farro
200 g di farina 00
un cucchiaio d' olio
4 uova intere
un pizzico di sale
PER IL CONDIMENTO
500 g di funghi misti
uno spicchio d' aglio
4 cucchiai d' olio
sale e pepe q.b.
PER IL PESTO
70 g di noci sgusciate
qualche foglia di prezzemolo
due cucchiai d' olio

Procedimento
Sulla spianatoia formare con la farina una fontana, mettere al centro le uova leggermente sbattute, il cucchiaio d' olio, il sale e impastare bene il tutto. Formare una palla con l' impasto, coprire con un telo e lasciare riposare per 30 minuti. Nel frattempo preparare il condimento mettendo in una padella i 4 cucchiai di olio con lo spicchio d' aglio, scaldarlo leggermente quindi aggiungere i funghi puliti e tagliati o, come ho fatto io, utilizzare dei funghi misti surgelati. Cuocere per circa 15 minuti e togliere dal fuoco. Preparare quindi il pesto mettendo in un mortaio le noci con i due cucchiai di olio e il prezzemolo. Pestare grossolanamente il tutto e lasciare da parte. Trascorso il tempo di riposo riprendere l' impasto, dividerlo in due e stendere con il mattarello due sfoglie dello spessore di circa un paio di millimetri. Con un coltello tagliare delle strisce di circa due centimetri di larghezza che taglierete di nuovo a losanga della lunghezza di circa 5/6 cm o come preferite voi. Mano a mano che tagliate la sfoglia mettete i maltagliati su un vassoio con la farina per evitare che si attacchino tra loro. Lasciare asciugare per almeno un' oretta quindi mettere a bollire abbondante acqua e cuocervi i maltagliati per circa 6/7 minuti. Scolare la pasta condire con i funghi, mantecare bene ed infine distribuire sopra il pesto di noci.



I miei maltagliati rigorosamente home-made!!!





E con questo insolito Intermezzo Salato vi saluto! 
Non escludo che ne seguiranno degli altri...fatemi sapere cosa ne pensate!!!
Buona serata a tutti! Un bacio...Patrizia





Con questa ricetta partecipo a questi contest:

























mercoledì 19 ottobre 2011

Muffin al doppio cioccolato e...Tanti auguri ragazzi!!

Auguri cuccioli miei!!! Buon compleanno a tutti e due!! Sì avete capito bene a tutti e due!! Oggi i miei ragazzi, festeggiano il loro compleanno. Entrambi sono nati lo stesso giorno con sei anni di differenza ed oggi Valerio e Cristiano compiono 22 e 16 anni ma per me sono ancora e rimarranno sempre i miei cuccioli!!! Ne è passato di tempo da quando me li trovavo a correre tra i piedi eppure a me sembra ieri...Ed oggi li ritrovo quasi uomini ed io sono tanto orgogliosa di essere la loro mamma! Una mamma che a volte rompe le scatole, che ancora li rimprovera, che li esorta a studiare, che gli ripete continuamente di stare attenti...Ma, seppur cresciuti, sono sempre i miei bambini e non posso fare a meno di preoccuparmi!!! Stamattina ho voluto fargli una sorpresa e svegliarli con una colazione tutta per loro...Un dolce che a loro piace tanto e che specialmente il grande me lo chiede spesso!! Stamattina li ho svegliati con il profumo di cioccolata e con una candelina da spegnere appena hanno aperto gli occhi!
Stamattina li ho svegliati con un bacio, un augurio e questi....

Muffin al doppio cioccolato

Ingredienti:
200 g di farina 00
180 g di zucchero
60 g di cacao amaro
1/2 bustina di lievito
50 g di gocce di cioccolato
150 ml di latte
2 uova intere
50 g di burro
Procedimento:
Mettere in una ciotola la farina e il cacao setacciati, lo zucchero, il lievito e le gocce di cioccolato. In un altra ciotola sbattere le uova, aggiungere il latte e il burro fuso. Unire gli ingredienti secchi al composto umido amalgamandoli piano con una frusta a mano. Imburrare e infarinare gli stampini da muffin e riempirli per 2/3. Cuocere nel forno già caldo a 180° per circa 25/30 minuti. Sfornare e lasciare raffreddare su una gratella per dolci.



Tanti auguri ragazzi miei e mille di questi giorni dalla vostra mamma!!


Con questo post ho voluto condividere con voi una giornata speciale!!!
Un saluto a tutti! Un bacio...Patrizia




P.S. Le etichette che vedete appese ai muffin le ho prese qui...Andate a vedere questo blog davvero delizioso!!








martedì 18 ottobre 2011

Brownies morbidi con cioccolato bianco e mirtilli

Buona giornata a tutti! Eccomi di nuovo tra voi dopo esser mancata parecchi giorni dalla blog-sfera! Il motivo di questa mia assenza è dovuto al fatto che in questi ultimi giorni la cucina e di conseguenza il blog è stato uno degli ultimi pensieri che hanno vagato nella mia testa!!! Pochi giorni fa mio marito ha avuto un incidente con lo scooter, per fortuna nulla di grave se non una brutta frattura ad un braccio ( il destro naturalmente ) e tanta paura!! Il solo pensiero che potesse andare molto peggio mi ha letteralmente messa a terra e per qualche giorno non mi è andato di fare assolutamente nulla...Neanche le cose che più mi danno soddisfazione sono riuscite a stanarmi da quello stato di inerzia!!  Poi per fortuna, ieri ho detto basta! Bisogna reagire! Voglio archiviare queste brutte giornate...è arrivato il momento di risollevarsi il morale e andare avanti!!! Tra l' altro i prossimi giorni ne avrò di cose da fare!!! Oltre a dover sbrigare tutto completamente da sola, dovrò anche stare dietro a lui che per un lungo periodo resterà a casa e voi sapete benissimo come sono gli uomini...specialmente poi se completamente immobilizzati con un braccio!!! Ma a parte gli scherzi, ringrazio Dio per come è andata e quindi mi rimbocco le maniche e mi rimetto in carreggiata!!! Riparto subito con questo delizioso dolce fatto ieri pomeriggio, per coccolarci un pò  e per partecipare ad un contest al quale non volevo proprio mancare! La ricetta originale la trovate qui, questa è la mia modificata solo per la variazione di un ingrediente come le regole del contest dicevano chiaramente...Avrete capito che si tratta del contest THE RECIPE-TIONIST della carissima Flavia!! Un contest davvero divertente e particolare che vi invito ad andare a vedere!! Ecco quindi i miei golosissimi...
Brownies morbidi
con cioccolato bianco e mirtilli


Ingredienti:
125 g di burro
250 g di cioccolato bianco
100 g di zucchero di canna (o semolato)
150 g di farina 00 setacciata
2 uova intere
un cucchiaio di lievito per dolci 
100 g di mirtilli rossi disidratati
Procedimento:
In una ciotola sciogliere a bagnomaria il cioccolato tagliato a pezzettini e il burro.Nel frattempo sbattere con le fruste elettriche le uova insieme allo zucchero, aggiungere la farina e il lievito setacciati, il cioccolato fuso con il burro e per ultimo i mirtilli disidratati. Versare il composto in una teglia rettangolare foderata con carta da forno, livellando bene la superficie e dando qualche colpettino sul piano da lavoro per compattare bene il contenuto. Nella ricetta originale era prevista l' aggiunta di mandorle a lamelle da mettere sotto l' impasto e sulla superficie ma nella mia le ho omesse aggiungendo invece, come descritto sopra, i mirtilli disidratati. Cuocere in forno già caldo a 170° per circa 20/25 minuti (fare la prova stecchino). A cottura ultimata togliere dal forno, lasciare freddare, tagliare a cubotti e servire.




Con questa ricetta partecipo al contest The Recipe-Tionist di ottobre
della carissima Flavia del blog Cuocicucidici





Perdonatemi se in questi giorni sono stata poco presente nei vostri blog...
Tornerò al più presto a trovarvi!!! Buon proseguimento di settimana! 
Un bacio...Patrizia








mercoledì 12 ottobre 2011

Regali dalla mia cucina: golosità e non solo... Il mio primo CONTEST!!


Buongiorno miei cari! Come tutti i blog che si rispettino, eccomi arrivata ad un appuntamento che non potevo mancare...Il mio primo CONTEST!! Solo a scriverlo mi spaventa!!  Sarò in grado di portare avanti quest' avventura che fino a qualche mese fa non sapevo neanche cosa fosse? Speriamo bene! Certo se ripenso a quella sera dello scorso inverno in cui ho aperto questo blog così per gioco, senza sapere nulla di questo mondo, oggi posso dire di aver fatto passi da gigante! Il tutto poi da autodidatta, facendo prove su prove, sbagliando e riaggiustando, arrabiandomi perchè non riuscivo a capire delle cose che per me erano arabo, fino ad arrivare ad oggi che, anche se da imparare ne ho ancora molto sono qui soddisfatta più che mai!! Soddisfatta per questo mio spazio che mi ha dato tanto e che non avrei mai creduto potesse diventare così importante!! Soddisfatta perchè, anche se solo virtualmente, ho conosciuto tante persone con le quali si è instaurato, anche se solo virtualmente, un rapporto molto bello! Quelle persone naturalmente siete voi che mi seguite e che siete diventate davvero tante!! Ma ora basta con tutte queste considerazioni altrimenti ci facciamo notte e ho ancora tante cose da dirvi! Innanzitutto c' è da dire che questo contest parte da oggi e durerà per due mesi in maniera da raccogliere più idee possibili! E poi c'è da spiegare per bene quale sarà il tema del contest. Dunque partiamo dal titolo del contest che è REGALI DALLA MIA CUCINA: golosità e non solo...Vi dice qualcosa il titolo? L' idea mi è venuta pensando al Natale che come ogni anno ci fa impazzire per la scelta dei regali!  Marito, figli, parenti, amici....insomma non si finisce mai!  Ed in più con il periodo di crisi che viviamo, dove bisogna spendere il meno possibile, diventa tutto più complicato! E allora ho pensato che almeno alle amiche più care, alle colleghe, alle vicine e via dicendo, il regalo possiamo farlo con le nostre manine!!! Certo sicuramente dovranno essere persone che apprezzino quello che facciamo altrimenti corriamo il rischio di vedere quei sorrisetti di compiacenza tanto per darci il contentino!!! Quindi non pensate mai di regalarei dei biscotti all' amica che sta perennemente a dieta, o un liquore alla collega astemia, o la marmellata alla vicina diabetica! Insomma, avete capito bene? Selezionate le persone adatte alle vostre creazioni e poi procedete!!!! Ma non vi ho ancora detto bene di cosa si tratta...In questo contest dovrete partecipare con una  ricetta "impacchettata" che esca dalla vostra cucina! Potranno essere biscotti ( dolci o salati ), tortine, marmellate, conserve, liquori...Ma anche sali ed oli aromatizzati...l' importante è che sia tutto home-made e confezionato in maniera deliziosa e adatta all' occasione!! Armatevi quindi di creatività e fantasia entrate nelle vostre cucine, producete e confezionate il vostro regalo alternativo!! Anche io di volta in volta proporrò delle idee, naturalmente fuori concorso! Chi giudicherà le vostre creazioni? Naturalmente io accompagnata dalla mitica Ely che di queste cose se ne intende proprio!!! E il premio? Sarà messo in palio quel famoso stampino con le letterine che vi è tanto piaciuto qui...lo ricordate? Ma i premi e quindi gli stampini sarranno due...Uno per la migliore ricetta ed uno per la migliore creatività e presentazione. Detto questo non vi resta che darvi da fare!!! Vi lascio il regolamento dettagliato qui di seguito...

REGOLAMENTO

Il contest inizia il 13 ottobre e terminerà alle 24,00 del 13 dicembre 2011
Valgono solo post non pubblicati prima di questa data 
 Si può partecipare con una sola proposta che dovrà essere preparata nella vostra cucina e confezionata da voi in maniera artigianale e graziosa
 da poter essere regalata
( biscotti, tortine, conserve, liquori, marmellate , oli e sali aromatizzati, ecc. )
Possono partecipare tutti: 
chi ha un blog dovrà lasciare un commento qui con il link alla ricetta
chi non ha un blog invierà una mail corredata di foto a questo indirizzo
idolcinellamente@hotmail.com 
       Naturalmente il post dovrà essere corredato di foto 
e del banner del contest con link a questo post

Il banner del contest dovrà essere esposto con link a questo post 

anche nella home page del vostro blog  
Naturalmente mi farà piacere se vi aggiungiate ai miei lettori                ma non è  assolutamente obbligatorio
I vincitori saranno due:
uno per la migliore ricetta
uno per la migliore presentazione e creatività


I giudici saranno due:
Io naturalmente
e la carissima Ely
Il risultato del contest sarà noto dopo pochi giorni dalla scadenza e sicuramente prima di Natale!

Questo è il banner da prelevare
dal 13 ottobre al 13 dicembre 2011


Spero solo di non avervi annoiato troppo con questo lunghissimo post e che partecipiate numerose  al mio primo Contest...Troverete sicuramente delle idee carine e ci divertiremo!!! 

Dimenticavo!! Volete sapere cosa c' è nella scatolina qui sopra? Per questo vi rimando ad un altro post...Buona giornata a tutti! Un bacio...Patrizia





  PARTECIPANO:

1) Mery in Cucina con:  Cantucci "fai da te"
2) Nella cucina di Laura con: Cookies con gocce di cioccolato
3) Pasticci & Pastrocchi con: Biscotti farciti al cioccolato
4) Pecorella di Marzapane con: Chocolate chip cookies
5) Cucinare..la mia passione con: Marmellata di peperoni rossi
6) Rosa ed io con: Bon bon
7) Cucina e fimo con: Pizza Figliata
8) QuartoSenso Cafè con: Cioccolatini da favola
9) Dolci e pasticci di una zerofolle in cucina con: Biscotti di farro al miele cardo
10) La cucina di mamma Loredana con: Gueffus
11) Manuela ( no blog ) con: Alberetti di Natale
12) Anna ( no blog ) con: Rose del deserto
13) Aria in cucina con: Zuccherini colorati
14) La cucina vegana di Elettra con: Cuoricini di cioccolato di Modica
15) Un misurino d' olio con: Marmellata di peperoncini rossi piccanti
16) La barchetta di carta di zucchero con: Barattoli dolci
17) Le delizie di Feli con: Palline carammellate
18) Banana split con: Smashing pumpinks
19) Little Kitchen World con: Zucchero aromatizzato agli agrumi
20) Peccati di dolcezze con: Zaleti con gocce di cioccolato
21) Barbara ( no blog ) con: Liquore alla liquirizia
22) Il piacere del palato con: Palline di neve ( simil raffaello )
23) La dolce vita con: Ricciarelli
24) Le Chateau des Gourmandises con: Chocolate Chip Muffins
25) Essenza in cucina con: Praline di marzapane con noci e cioccolato
26) Il cucchiaio magico con: Rotolo di castagnaccio
27) Petrusina con: Simil baci di dama al cocco
28) Q.C.ne con: Biscotti alle nocciole con pezzi di cioccollato
29) Creare con lo zucchero con:  Mandorle pralinate 
30) Biscotti rosa e tralalà con: Biscotti alle germe di grano
31) Vaniglia e Cannella con: Ciambelline al vino
32) Pannifricius Delicius con: Biscotti di Natale
33) Ritroviamoci in Cucina con: Mini cookies integrali al cioccolato fondente
34) Lo scrigno delle bontà... con: Biscotti con uvetta e farina di mais
35) I dolci gusti con: La cotognata
36) Zucchero in festa con: I miei regali di Natale ( biscotti decorati )
37) Penna e forchetta con: Pane al doppio cioccolato, pistacchi e noccioline 
38) Vissi d' arte...e di cucina con: Fiammiferi ( biscotti )
39) La ricetta della felicità con: Palline al cocco
40) La cucina di Monique con: Midnight Cookies
41) Un pò di briciole in cucina con: Un dolcino per le cinque ( biscotti )
42) L' appetito vien leggendo con: Caramelle Mou
43) La tana del coniglio con: Albero di Natale e biscotti decorati
44) In cucina con gioia con: Glühwein ( vino bollente )
45) LeiviinVita con: Pandolce
46) Chiacchiere & Cucina con: Gelatine di frutta
47) Dolcipensieri con: Cookies con arachidi, cioccolato e cannella
48) A tutta cucina con: Stelline al cacao  
49) Ricette e storie di vita con: Frolle natalizie
50) L' angolo cottura di Roby con: Biscutì de Nedal
51) La cuoca eclettica con: Muffin con porri e olive nere
52) Zampette in pasta con: Torroncini alle mandorle e pistacchi
53) Pensieri e Pasticci con: Zuccheri aromatizzati
54) Asinochileggeancora con: Cioccolatini
55) Alessandra ( no blog ) con: Christmas Chocolates
56) Zampette in pasta con: Torroncini mandorle e pistacchi
57) Imparando cucinando con: Pangoccioli
58) Come un fiorellino di rosmarino con: Scorzette di arancia candite
59) La tarte maison con: Biscotti all' olio di oliva
60) Nel nido con: Cupcakes al limone
61) Caffè col cioccolato con: Un alberello di torrone morbido
62) L' angolo cottura di Babi con: Caviadini o Cabiadini ( biscotti )
63) Dafne' s corner con: Sablè alla granella di pistacchio e cioccolato fondente
64) Creativa per gioco e per passione con: Cesti natalizi
65) Un' arbanella di basilico con: Marmellata di fichi e noci
66) Ladies Marmalade con: Marmellata mele e té
67) Dolci e cioccolato con: Golosa scatola natalizia ( biscotti )
68) Dillo cucinando con: Olio al limone
69) Ogni riccio un pasticcio con: Nesquik & Nesquik Sirup home made
70) 2 Amiche in cucina con: Pangiallo
71) Zibaldone culinario con: Caffè aromatizzato al cacao e biscottini speciali
72) Un pizzico di cannella con: Coconut Ice
73) Piccolintrugli con: Allegri Babbi ( biscotti )
74) Non solo piccante con: Tartufi al cioccolato
75) 2 Amiche in cucina con: Pangiallo
76) Dolci a gogo con: Biscotti con farina di castagne uvetta pinoli e cioccolato
77) Divertirsi mangiando con: Campana di frollini
78) Piccoli..Semplici..Sapori.. con: Biscotti cioccolato e grappa
79) Andante con gusto con: Canestrelli
80) Briciole e Fantasia con: Una scatola di dolcezze ( biscotti )
81) Tè e briciole con: Fichi secchi farciti
82) Non ci resta che impastare con: Palline di nocciole
83) Burro e zucchero con: Biscotti alla vaniglia
84) Pancakes a colazione...con: Pane dolce con gocce di cioccolato
85) Cuocicucidici con: Pasta frolla per biscotti da decorare ( Alberelli )
86) Fornelli profumati con: I tronchetti Natalizi Maltesi
87) Ricordi e tradizioni con: Polentine friabili
88) Saporidielisa con: Bon bon di miglio e miele
89) Dolcezze di Nonna Papera con: Uva alla grappa
90) Scamorze ai fornelli con: Zaeti veneziani
91) Le mie nuvole di panna con: Canestrelli
92) Il goloso mondo di Minù con: Biscotti di pan di zenzero
93) Fashion Flavors con: Vin Brulè
94) Delizie da mille e una notte con: Barrette al cioccolato
95) L' albero della carambola con: Biscotti al cioccolato bianco e cranberries
96) Pillole culinarie con: Biscotti di Natale
97) La vita segreta delle torte con: Idee natalizie ( Biscotti-Muffin )
98) Pappa e Cicci con: Preparato per Vin Brulè
99) Cicche di Kika con: Certosini di Bologna di Bea
100) Simona ( no blog ) con: Cantucci alle mandorle e zenzero candito
101) Gourmet Daniela con: Dado vegetale
102) Diario Della Mia Cucina con: Sale e zucchero aromatizzati in vasetto
103) Voglia di cucina...Voglia di sognare...con: Marmellata di ciliegie






Fuori Concorso:


I dolci nella mente con: Cuoricini di zucchero
I dolci nella mente con: Biscotti di vetro
Nella cucina di Ely con: Biscotti della nonna Boyd ( Nigella Lawson )
Essenza in cucina con: Ciambelline al vino




Il contest è terminato...Grazie per le vostre proposte golose!!
Tra qualche giorno scoprirete chi ha vinto!!